Monica Faggiani – Quel che resta

Identikit
Monica Faggiani, laureata in Psicologia, si diploma all’Accademia dei Filodrammatici di Milano e ha modo di perfezionare via via la sua pratica attorale confrontandosi con i più importanti registi italiani. Docente presso la Scuola di Teatro Teatri Liberi e presidente di Teatro Libero, la si è vista indossare i panni di Laura Prete, soubrette di provincia in Questa sono io. Ma se la verità fosse un’altra? per la regia di Alessandro Castellucci. Per IT è autrice e interprete di Quel che resta, una storia autobiografica per raccontare il mondo che ci circonda.

Perché vederlo?
Quel che resta racconta una storia – vera, quella vissuta dall’autrice – ma al contempo ne racconta molte altre, dando un affresco della realtà del vivere oggi, in Italia e nel mondo. Parla di mobbing, una pratica ormai diffusa nei contesti familiari, lavorativi e sociali. Una violenza psicologica, verbale, in alcuni casi anche fisica, che colpisce vittime spesso incapaci di reagire. Eppure l’autrice, proponendo questa storia, sembra rivolgere un invito con ironia e disincanto: “cambiare l’impossibile è possibile”. Dunque, provare per credere.

Carmen Pedullà

STAY TUNED: IT NEVER SLEEPS!