Teatri reagenti – Democrazy

Identikit
Teatri Reagenti nasce da una formula chimica: prendi un gruppo di attori, registi, autori e tecnici, distillane l’esperienza in campo teatrale, mescola con un forte spirito di coscienza civile e poni a contatto con la realtà contemporanea. Dopo Label, questioni di etichetta e Cemento e l’eroica vendetta del letame, Democrazy è la tera produzione di questo gruppo atipico, e rinnova la collaborazione tra il regista e autore Massimo Donati e la ricercatrice e docente di Ingegneria Geotecnica Alessandra Nocilla.

Perché vederlo?
Molti sanno che Europa fu la principessa fenicia che, rapita da Giove, diede origine a Creta alla cultura da cui l’occidente discende. Meno noto è che Europa fosse venerata nell’isola come una divinità lunare. Curiosa combinazione: Europa Moon è il nome di una delle lune di Giove (il pianeta). È a questa complessa figura che ci guarda dalla filigrana delle nostre banconote che il collettivo dedica le sue riflessioni: qual è il destino della democrazia, storica identità del nostro continente? Orbitare in eterno, fanciulla violata o satellite, attorno al potere di questo e quel Giove? Rimanere pallida utopia cui alzare lo sguardo nelle notti di luna? Fortuna che, forse, su Europa Moon hanno trovato un oceano, un’atmosfera e possibilità di vita concreta.

Nicola Fogazzi

STAY TUNED: IT NEVER SLEEPS!